Ambito Territoriale Caccia – CZ2

La starna  è un uccello galliforme appartenente alla famiglia dei Fasianidi.

La starna, conosciuta anche come pernice grigia, è una specie politipica. La sua distribuzione è prevalentemente euroasiatica, anche se nei primi anni del Novecento è stata introdotta in Canada e negli Stati Uniti settentrionali a scopi venatori. Nella zona eurasiatica si riconoscono tre specie del genere Perdix, ognuna tipica di un distinto areale geografico: P. murice si trova nelle steppe mongole e in Russia; P. hodgsoniae è tipica di Nepal, Cina e India; in Europa si trova invece la specie P. perdix. All’interno della specie P. perdix sono generalmente riconosciute sette sottospecie anch’esse tipiche di specifiche zone geografiche.

Nel gruppo dei fasianidi la si può descrivere come di medie dimensioni. Il corpo ha una lunghezza tra 29 e 33 cm, l’apertura alare è di circa 45–48 cm. Il peso medio è di poco superiore a 400 gr, con lievi differenze tra maschi e femmine a seconda della fase del ciclo annuale. Il dimorfismo sessuale è relativo soprattutto ad alcune caratteristiche della livrea. Il maschio infatti ha una macchia bruno scura sul petto a forma di ferro di cavallo comune anche al 50% delle femmine anche se in queste ultime la macchia è più chiara e solitamente incompleta. Per poter stabilire il sesso con sicurezza si devono osservare la colorazione e la striatura delle penne scapolari, le femmine presentano una striatura a forma di croce lorenese. Oppure durante il periodo riproduttivo la striscia periorbitale arancione dei maschi. Il piumaggio è principalmente di color grigio azzurro e castano rossiccio, i giovani sono più chiari degli adulti. I pulcini hanno una colorazione fulva con punteggiature e strisce nere.

简体中文NederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol